Smartphone

Si parla già di Redmi K30 Pro e delle sue super specifiche tecniche

Redmi K20 Pro

Nonostante la presentazione di Redi K20 Pro sia avvenuta solo poco più di un mese fa, in rete si è incominciati a parlare del suo successore, il Redmi K30 Pro. Esso si trova ancora a un anno di distanza dal diventare ufficiale ma è chiaro che il team di ingegneri si è già messo al lavoro per il suo sviluppo.

Da quello che abbiamo appreso, il Redmi K30 Pro dovrebbe essere dotato di alcune caratteristiche tecniche che sarebbero dovute essere presenti nell’attuale modello ma che, alla fine, è stato deciso di non integrare per mantenere più basso il costo di produzione e, di conseguenza, il costo di acquisto per i consumatori finali.

Fra le caratteristiche citate e portate fra l’altro all’attenzione del vice presidente dello Xiaomi Group e general manager del brand Redmi, Lu Weibing,, troviamo un emettitore di raggi ad infrarossi (utile a controllare gli elettrodomestici e le TV di casa), due speaker frontali per un suono stereofonico (con suddivisione dl canale destro e del canale sinistro) e la stabilizzazione ottica sulla fotocamera principale. A queste specifiche, il VP di Xiaomi ha risposto con un bel “OK“.

Considerando la natura da top di gamma di K30 Pro, a queste specifiche potremmo facilmente aggiungere la presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 865, almeno 6 GB di memoria RAM e almeno 64 GB di memoria interna.

Per il momento comunque si tratta solo di indiscrezioni che non trovano fondamenti ufficiali (anche la risposta del VP di Xiaomi lascia la porta aperta a molte interpretazioni). In attesa di avere maggiori informazioni sul Redmi K30 Pro e prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello Miui.it) e i nostri social Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Fonte

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.