Xiaomi

Redmi prende in giro OnePlus 7 Pro in un nuovo tweet

Redmi K20

I Redmi K20 e K20 Pro sono stati gli smartphone più discussi negli ultimi tempi. Il dispositivo che ha debuttato settimane fa in Cina è ora approdato nell’UE come Xiaomi Mi 9T. È anche previsto per un lancio in India a luglio, almeno secondo i teaser ufficiali.

In attesa di questo arrivo nel mercato indiano, Xiaomi India all’inizio di questo mese ha lanciato una frecciatina (colpo di marketing) a Oneplus 7 Pro quando ha messo annunci pubblicitari dei suoi imminenti smartphone di punta Redmi K20 e Redmi accanto ai cartelloni pubblicitari di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro con lo slogan “Flagship Killer 2.0”.

Xiaomi però non ha ancora finito, poiché ha nuovamente colpito sottilmente il suo principale sfidante su Twitter. Il teaser rilasciato da Redmi India qualche ora fa dice “Qualcuno jus+ ha annunciato il telefono più veloce del mondo… Oh, davvero? Osserva il mio AnTuTu.”

Anche se non è un riferimento diretto su Oneplus, ci sono suggerimenti sottili che indicano la frecciatina nei confronti di Oneplus. Il “+” nel “jus +” per esempio. Il tweet indica inoltre che alcune celebrazioni sono di breve durata, suggerendo che la presenza di Oneplus 7 Pro nel mercato indiano sarà presto sminuita quando arriveranno i Redmi K20 e K20 Pro.

A differenza del mercato europeo in cui Redmi K20 è stato lanciato come Mi 9T, il dispositivo verrà lanciato in India proprio come è stato lanciato in Cina. Nessun cambio di nome o qualsiasi altra cosa e anche i prezzi dovrebbero essere simili. Redmi non ha fornito alcuna data di lancio specifica, anche se ci sono indicazioni che la presentazione avverrà intorno al 16 luglio..

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello Miui.it) e i nostri social Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Via

Lorenzo Spada

1 commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.