Accessori

Xiaomi lancia un cavo con connessione Micro USB o USB-C magnetica

Xiaomi cavo USB magnetico

Dall’avvento degli smartphone, la maggior parte dei telefoni viene solitamente lanciata con una porta di ricarica micro USB, in particolare per i modelli entry-level e di fascia media. Ma ultimamente abbiamo assistito a un passaggio all’uso dell’interfaccia USB Type-C su modelli di fascia media e alta, nonché su tablet e persino laptop. Esistono spesso scenari in cui un individuo ha più dispositivi con entrambe le interfacce. Diventa quindi una sfida se uno dei cavi di ricarica viene lasciato indietro. È qui che entra in scena il cavo dati WSKEN X1 Pro appena lanciato da Xiaomi.

Sebbene sia presente un connettore maschio-femmina da USB-A USB-C, il cavo dati Xiaomi WSKEN X1 Pro apporta semplicità all’intero pacchetto con una connessione magnetica staccabile. Il cavo ha due testine, una Micro-USB e una USB-C, che possono essere lasciate sul telefono e quando è necessaria una connessione basta avvicinare il cavo magnetico.

Il design garantisce che l’interfaccia USB non sia collegata e scollegata dal telefono troppo spesso, proteggendo così la porta USB da eventuali danni. Rende anche le operazioni con una sola mano più semplici, soprattutto quando è necessario caricare il telefono mentre si è in auto. Inoltre, quando il cavo magnetico viene staccato dalla testina USB, il chip si spegne automaticamente per evitare cortocircuiti. C’è un piccolissimo LED che si accende quando il cavo è collegato a una fonte di alimentazione.

Il cavo Xiaomi è disponibile in due lunghezze: una è lunga 1,2 metri e costa 49 yuan (circa 6,50 euro), mentre il cavo da 2 metri costa 59 yuan (circa 7,50 euro). Il cavo ha un design intrecciato ed è realizzato in materiale ignifugo resistente al calore. L’alta qualità, l’assenza di ossigeno e l’elevata purezza del nucleo di rame sono perfetti per una buona conduttività elettrica.

Il filo è realizzato in nylon di alta qualità, con maggiore robustezza e processo di tessitura ad alta densità. Inoltre, le testine USB sono realizzate in lega di zinco e la superficie è trattata con vernice metallica ad alta densità per rendere il tutto più resistente.

Via

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.