Gadget

Xiaomi e Yeelight rilasciano un nuovo antizanzare elettrico da 19 euro

Xiaomi antizanzare elettrico

Continua il valzer delle presentazioni di nuovi prodotti da parte di Xiaomi e, dopo avervi parlato della cappa da cucina e della serratura di casa smart, volgiamo l’attenzione al nuovo antizanzare elettrico.

Xiaomi ha già un paio di prodotti antizanzare sul mercato. Dal momento che tali prodotti stanno andando abbastanza bene, l’azienda è stata incoraggiata a svilupparne di nuovi e di più efficienti. A questo proposito, vi segnaliamo che Xiaomi, in collaborazione con Yeelight (meglio conosciuta per le sue lampadine smart), ha lanciato un nuovo antizanzare elettrico da 149 yuan (circa 19 euro).

Questo è in realtà un prodotto 2-in-1, visto che dapprima attira le zanzare e successivamente le folgora. Grazie alla protezione esterna studiata appositamente e dotata di piccolissimi buchi, il prodotto risulta essere innocuo per le persone, anche attraverso contatti accidentali. Questo design fornisce protezione e riduce il pericolo.

La luce viola emessa attira gli insetti. Le luci si accendono automaticamente di notte e si spengono la mattina. Nella modalità antizanzare, la lampada Yeelight emette luce ultravioletta con 360-400 nm di lunghezza d’onda. Questa attira le zanzare e le uccide con la sua rete elettrica ad alta tensione. Si tratta dunque di un processo fisico che non utilizza sostanze chimiche (a differenza degli elettroemanatori).

L’antizanzare elettrico Xiaomi utilizza una batteria al litio incorporata ma facilmente accessibile che può durare per 3-4 ore dopo una carica completa. La ricarica avviene tramite una porta Micro USB.

Secondo Xiaomi, questo prodotto ha una certificazione di sicurezza ed efficacia di alta qualità, con l’Istituto di Shanghai di Fisiologia ed Ecologia delle piante dell’Accademia cinese delle scienze che lo ha testato trovandolo in conformità con lo standard nazionale GB / T27785-2011. L’effetto di uccisione delle zanzare raggiunge l’88,10%.

Ancora una volta però ci troviamo di fronte a un prodotto che arriverà solo nel mercato cinese, senza alcun piano di portarlo anche in Italia o comunque in Europa.

Via

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.