Smartphone

La fotocamera pop-up di Redmi K20 resisterà fino a 100 aperture al giorno per 8 anni (oltre 300.000 in totale)

Redmi K20
Aliexpress WW

Per i fan di Xiaomi e Redmi questo mese si preannuncia molto interessante, poiché ci sono molti nuovi prodotti che verranno resi noti nei prossimi giorni. Redmi Note 7S, Redmi 7A e il flagship killer Redmi K20 sono tutti previsti al lancio entro la fine di questo mese.

Seguendo la conferma del nome Redmi K20, abbiamo visto i suoi impressionanti punteggi di benchmark, una lista di specifiche ben dettagliate e persino anche il logo personalizzato e il merchandising di cui sarà protagonista. Grazie però a una nuova immagine caricata in rete, abbiamo adesso informazioni anche sul suo design.

Per gentile concessione del GM di Redmi, Lu Weibing, possiamo ora confermare che il Redmi K20 e il K20 Pro saranno entrambi dotati di una fotocamera frontale pop-up motorizzata che viene fuori dalla scocca superiore in maniera simile al Realme X recentemente annunciato.

In uno dei numerosi post sulla sua pagina Weibo , il GM ha rivelato che il K20 sarà molto più leggero rispetto ad altri smartphone con un simile design pop-up che pesano non meno di 210 g.

Con la fotocamera pop-up che presumibilmente equipaggia un sensore da 20 megapixel, il Redmi K20 sarà il primo smartphone del marchio a sfoggiare un display a schermo intero senza alcun notch o foro.

Per concezione si tratta di un design simile anche al recente annunciato Oneplus 7 Pro (qui il nostro confronto con Mi 9) e che è stato “certificato” dall’azienda per resistere fino a 300.000 aperture e chiusure.

Lu Weibing afferma inoltre che il meccanismo di pop-up K20 è stato testato per la sua durata, con i rapporti dei suoi ingegneri che suggeriscono che il dispositivo può durare fino a 8 anni scattando in media 100 selfie al giorno.

Via Fonte

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.