Xiaomi

Xiaomi annuncia un contest fotografico globale dedicato ai possessori di uno smartphone Mi, Pocophone, Black Shark o Redmi

Xiaomi contest fotografico mondiale

Xiaomi qualche giorno fa ha rilasciato un’immagine di quello che sembrava indicare l’arrivo di un nuovo smartphone con una configurazione a tripla fotocamera sul suo forum della comunità indiana. Tuttavia, ci siamo sbagliati alla grande su questo: l’azienda ha detto che non è un nuovo smartphone ma l’immagine promozionale del suo nuovo contest fotografico globale.

Xiaomi ha rivelato, tramite la sua Mi Community internazionale, che il suo concorso annuale di fotografia potrebbe essere presto organizzato per i suoi fan in tutto il mondo. Il marchio ha divulgato l’immagine teaser con l’hashtag #Shotbymi e mentre il giorno esatto di inizio e le modalità complete devono ancora essere rivelate, ha riferito che è così facile partecipare che tutti i possessori di uno smartphone Mi, Redmi, Pocophone o Black Shark sono i benvenuti, mentre ci saranno PREMI FIGHI che aspettano i vincitori.

Per chi non lo sapesse, lo “Xiaomi Photography Challenge” è un concorso organizzato dal produttore cinese in cui gli utenti inviano immagini scattate con qualsiasi smartphone Xiaomi per avere la possibilità di tornare a casa con almeno $10.000. Si tratta di un contest simile a quello organizzato diverse volte da Apple con l’hashtag #ShotOniPhone

Il brand ha tenuto il suo primo concorso fotografico nel 2017 in cui ha raccolto 13.000 foto da utenti in possesso di telefoni Xiaomi di tutto il mondo per un premio totale di $30.000, seguito successivamente da un concorso più robusto che ha permesso agli utenti di vincere fino a $50.000.

In attesa di avere maggiori informazioni sulla versione mondiale del contest fotografico di Xiaomi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it ), potete anche seguire i nostri social FacebookTwitter e Instagram.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.