Smartphone

Xiaomi Mi 9 nelle mani di JerryRigEverything: come se la sarà cavata?

Xiaomi Mi 9 JerryRigEverything

Come ogni smartphone top di gamma che si rispetti, anche lo Xiaomi Mi 9 sta dovendo subire una serie di stress test che ne mettono alla prova la resistenza alle cadute, ai graffi e a qualsiasi altra asperità. Nelle scorse JerryRigEverything, uno degli youtuber più famosi della rete che ha costruito la sua carriera su questo genere di video, ha pubblicato il suo stress test allo Xiaomi Mi 9.

Lo Xiaomi Mi 9 ha ottenuto un risultato positivo quando si è trattato del bend test o di “maltrattamenti” alla scocca e al display che hanno dimostrato una buona resistenza  e un buon funzionamento dello scanner per le impronte digitali integrato nel display. Tuttavia, lo smartphone ha ottenuto un punteggio piuttosto negativo quando è stato sottoposto allo stress test dei graffi.

Nonostante la presenza del Corning Gorilla Glass, lo Xiaomi Mi 9 si è graffiato abbastanza facilmente, sia sul vetro anteriore posto a protezione del display che sul vetro posteriore. La sorpresa più grande però è il risultato negativo avuto dal vetro (probabilmente zaffiro) posto a protezione del comparto fotografico posteriore: anch’esso è risultato essere più fragile rispetto a quello della concorrenza.

C’è da dire comunque che ci troviamo di fronte a uno smartphone che, seppur alla pari con altri top di gamma dal punto di vista delle prestazioni e anche per quanto riguarda il comparto fotografico, è privo di alcune caratteristiche fisiche come ad esempio la certificazione IPxx contro le infiltrazioni di acqua e polvere, così come la certificazione MIL contro le cadute.

Tutto sommato, crediamo che per uno smartphone top di gamma da 449 euro, lo Xiaomi Mi 9 sia un’ottima scelta. Magari, meglio utilizzare una cover protettiva durante l’uso quotidiano (va bene anche quella fornita in confezione).

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.