Xiaomi

Xiaomi collaborerà con Light, l’azienda dietro il sistema penta camera di Nokia 9 Pureview

Xiaomi ha annunciato che nel prossimo futuro collaborerà con l’azienda Light per lo sviluppo ulteriore del comparto fotografico dei propri smartphone. Per chi non lo sapesse, Light è l’azienda che ha aiutato Nokia a sviluppare il sistema di 5 fotocamere (penta) sul nuovo top di gamma Nokia 9 Pureview.

Light stessa si definisce “la piattaforma di imaging più avanzata al mondo”. L’azienda è arrivata alla ribalta grazie alla fotocamera Light L16 (vedi immagine d’apertura) che comprende ben 16 fotocamere. La tecnologia di Light combina 10 immagini diverse in un’unica foto ad alta risoluzione. Il dispositivo è un prodotto di nicchia interessante, ma lavorare con gli OEM degli smartphone è una forma migliore per rendere accessibile la loro tecnologia. Oltre a HMD Global e Xiaomi, Light ha annunciato una collaborazione anche con Sony.

Siamo entusiasti di collaborare con Light per sfruttare le loro soluzioni di imaging avanzate per i nostri dispositivi futuri“, ha affermato Zhu Dan, vicepresidente del dipartimento di fotocamere per smartphone Xiaomi. “Xiaomi lavora instancabilmente per rimanere in prima linea nell’innovazione degli smartphone e perfezionare la fotografia degli stessi è un obiettivo chiave per noi. Siamo entusiasti di lavorare su dispositivi che utilizzano la tecnologia di Light, in modo che i nostri utenti possano scattare foto ancora più incredibili.”

L’annuncio di Xiaomi non è sceso per niente sui dettagli riguardo a quando possiamo aspettarci un dispositivo reale con la tecnologia Light. Possiamo presumere che includerà un numero di fotocamere più alto del normale. Questo di per sé non è difficile, ma dove Light mostra davvero la sua forza è il software che consente a tutte le fotocamere di funzionare insieme e in un modo che abbia senso. Dare semplicemente a un utente un dispositivo con un sacco di fotocamere non sarebbe molto utile. Il software è sempre la chiave.

Via  Fonte

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.