Smartphone

Xiaomi Mi 9 SE e Xiaomi Mi 9 Explorer Edition ufficiali: specifiche e disponibilità

Xiaomi Mi 9 Explorer Edition

Insieme alla variante standard, Xiaomi ha provveduto a presentare nelle scorse ore anche i nuovi Xiaomi Mi 9 SE e Xiaomi Mi 9 Explorer Edition. Chiaramente si tratta degli estremi della nuova serie di smartphone, con il Mi 9 SE che rappresenta il modello d’entrata (appartenente comunque alla fascia medio alta) e il Mi 9 Explorer Edition la versione Premium.

Dal punto di vista tecnico, la variante Explorer Edition è molto simile al Mi 9 normale, tranne che per la quantità di memoria RAM e di memoria interna. La variante Mi 9 SE invece cambia del tutto la scheda tecnica.

Xiaomi Mi 9 SE

Esteticamente non troviamo molte differenze col modello standard, mentre in termini di caratteristiche tecniche su Xiaomi Mi 9 SE troviamo:

  • Display AMOLED da 5,97” Full HD+ 19:9, Corning Gorilla Glass 6
  • SoC Qualcomm Snapdragon 712 con CPU octa-core a 2,3GHz e GPU Adreno 616
  • 6GB di RAM LPDDR4x
  • 128GB di memoria interna UFS2.1
  • Supporto Dual SIM
  • Sensore delle impronte digitali integrato sotto il display
  • Connettività 4G VoLTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, BeiDou, USB Type-C
  • Fotocamera anteriore da 20MP f/2.0
  • Tripla cam posteriore: 48+8+13MP, PDAF, flash LED
  • Batteria da 3070mAh con ricarica rapida 18W (Quick Charge 3)
  • Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI 10.2

Lo Xiaomi Mi 9 SE sarà disponibile nei prossimi giorni nella versione 6/128GB in Cina a 1999 yuan, pari a 262 euro.

Xiaomi Mi 9 Explorer Edition

Spostando l’attenzione sul Mi 9 Explorer Edition, come evidente differenza col modello standard ha una cover posteriore trasparente che lascia intravedere bobina per la ricarica wireless (i chip mostrati sono finti) e  offre un richiamo anche alla collaborazione col film Battle Angel.

Dal punto di vista tecnico, troviamo il SoC Qualcomm Snapdragon 855 abbinato addirittura a 12GB di RAM LPDDR4x e 256GB di spazio di archiviazione di tipo UFS 2.1.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo tre fotocamere posteriori sullo Xiaomi Mi 9 Explorer Edition, simili ma non del tutto identiche a quelle del Mi 9 standard.  caratterizzate da un sensore principale con obiettivo grandangolare Sony IMX586 da 48MP con apertura f / 1,47 e lenti 7P. Questo sensore principale ha un’area fotosensibile di 1/2 pollice. La seconda fotocamera ha un sensore da 12MP con apertura focale f / 2.2 e obiettivo 6P con zoom ottico 2x mentre la terza fotocamera ha un sensore da 16MP con apertura focale f / 2.2 e obiettivo grandangolare con angolo di ripresa di 117 °.

La scheda tecnica completa è la seguente:

  • Display AMOLED da 6,39 pollici FHD+, rapporto schermo-scocca del 90,7%, Corning Gorilla Glass 6, Reading Mode 2.0, Sunlight Mode 2.0
  • SoC Qualcomm Snapdragon 855
  • GPU Adreno 640
  • 612 GB di RAM LPDDR4x
  • 256 di memoria interna UFS 2.1
  • Supporto alla modalità Game Turbo
  • Sensore delle impronte digitali integrato sotto il display
  • Connettività 4G VoLTE, NFC, WiFi, Bluetooth, USB Type-C, dual GPS con antenna L5 indipendente
  • Tripla fotocamera posteriore da 48+12+16MP
  • Fotocamera anteriore da 20MP
  • Batteria da 3300mAh con ricarica rapida  e ricarica wireless
  • Sistema operativo Android 9 Pie con MIUI 10.2

Xiaomi Mi 9 Explorer Edition sarà disponibile nella sola variante 12/256GB al prezzo di 3.999 yuan (circa 524 euro al cambio attuale).

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.