Smartphone

Redmi Note 7 si mostra in un video teardown

Redmi Note 7 teardown

Torniamo nuovamente a parlare di Redmi Note 7 e, dopo avervi mostrato che, nonostante non vi sia alcuna certificazione, lo smartphone può resistere all’acqua, vi mostriamo un primo video teardown che ci svela come gli ingegneri di Xiaomi hanno sistemato le varie componenti interne.

Il teardown è contenuto in un breve video che è stato pubblicato sulla piattaforma di condivisione cinese QQ. Tuttavia, il video è stato nuovamente caricato su YouTube per facilitarne la diffusione in occidente.

Dal video, possiamo capire che Redmi Note 7 non è molto diverso dagli altri smartphone in termini di disposizione dei suoi interni. Il dispositivo è dotato di un corpo in vetro e quindi, per smontarlo, è necessario rimuovere il pannello posteriore in vetro. Fortunatamente la maggior parte delle componenti è tenuta in posizione da viti e non da colla, rendendo il processo di sostituzione più semplice.

Una cosa spettacolare del dispositivo è che la porta USB Type-C si trova su una scheda secondaria e, quindi, non dovrebbe essere troppo difficile da sostituire se si guasta. Ci sono due cavi a nastro che collegano la scheda principale alla scheda secondaria e altri componenti inferiori come l’altoparlante, i microfoni e il motore tattile.

Il fatto che Redmi Note 7 possa resistere agli schizzi d’acqua è dato dalla presenza di guarnizioni lungo tutte le componenti principali. Ciò probabilmente non lo salverà dalle immersioni in acqua ma è comunque un’ottima misura preventiva contro gli schizzi d’acqua e di polvere.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi Italia, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it) e i nostri social, vi consigliamo di unirvi alla Mi Community (anche attraverso l’app ufficiale), dove troverete moltissimi utenti pronti ad aiutarvi e a condividere le loro opinioni su tutto ciò che riguarda Xiaomi.

Lorenzo Spada

1 commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.