Gadget

Xiaomi Mi AirDots Pro sono andate sold out in soli 4 minuti

Xiaomi Mi AirDots Pro

Xiaomi ha annunciato che il primo lotto di Xiaomi Mi AirDots Pro, cuffie wireless presentate qualche giorno fa, è stato esaurito e ci sono voluti 3 minuti e 59 secondi. Il prossimo round di vendita è 10:00 il 15 gennaio e il prezzo è 399 yuan (circa 49 euro).

Si è trattato di un risultato molto convincente per un paio di auricolari wireless e, anche se non sappiamo esattamente quante sono state le unità messe a disposizione nel primo lotto da parte di Xiaomi, crediamo che il futuro di questo prodotto è alquanto roseo.

Le Xiaomi Mi AirDots Pro adottano un design che ricorda molto quello delle AirPods di Apple. A differenza del modello di Apple però, le Xiaomi Mi AirDots Pro hanno un auricolare in-ear che permette non una sola migliore ergonomia ma anche una parziale riduzione del rumore ambientale.

A questo proposito, vi ricordiamo che è stata integrata
la tecnologia ANC (Active Noise Cancellation) che consente di eliminare attivamente il rumore di fondo e supportano il codec AAC.

Secondo la compagnia, questo porta una nuova esperienza di ascolto di musica e chiamate binaurali sincronizzate. Le nuove AirDots Pro pesano appena 5,8 grammi ciascuna e, a differenza di molte altre cuffie Bluetooth, sono in grado di funzionare in maniera indipendente tra loro senza alcuna distinzione tra principale e secondaria. Ciò significa che è possibile anche usarne una solamente lasciando l’altra nel case.

Stando ai dati forniti da Xiaomi, le nuove Xiaomi Mi AirDots Pro hanno un’autonomia di 10 ore con una singola ricarica, mentre il sistema di ricarica rapida consentirà di portarle dallo 0% al 100% in appena 1 ora.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo Xiaomi, oltre a seguire il nostro blog (con il nostro gemello Miui.it) e i nostri social Facebook, Twitter, Instagram,Youtube, e canale Telegram (News & Files), vi aspettiamo anche nel gruppo Telegram (per gli amici #sgruppo), per parlare e discutere con noi e gli altri Mi Fan italiani.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.