Smartphone

Xiaomi Mi A3 con Android One già in fase di sviluppo avanzato?

Xiaomi Mi A2 fotocamera

Xiaomi Mi A1, Mi A2 e Mi A2 Lite sono attualmente gli unici smartphone di Xiaomi a far parte del programma Android One. Il dispositivo di prima generazione è stato rilasciato nel lontano mese di agosto del 2017, mentre gli ultimi due modelli sono arrivati ​​solo sei mesi fa, a luglio. Ma stando a quanto emerso in rete, Xiaomi potrebbe già star lavorando allo Xiaomi Mi A3, sempre basato sul programma Android One.

Situati all’interno del firmware MIUI 10 basato su Android Pie, i riferimenti a uno smartphone Xiaomi inedito con nome in codice “orchid_sprout” sono stati trovati dagli sviluppatori di XDA Developers. Per la maggior parte delle persone, questo nome non significherà molto, ma questa non è la prima volta che viene rilevato il “_sprout”.

Allo stato attuale, tutti gli smartphone Android One del colosso cinese disponibili includono il suffisso all’interno dei loro nomi in codice. Infatti, anche Xiaomi Mi A1, Mi A2 e Mi A2 Lite sono noti rispettivamente come “tissot_sprout”, “jasmine_sprout” e “daisy_sprout”. Ciò suggerirebbe che “orchid_sprout” sia un imminente telefono Android One, forse lo Xiaomi Mi A3 di nuova generazione.

Non sorprende che le specifiche dello smartphone rimangano completamente non confermate al momento. Tuttavia, se questo è davvero il Xiaomi Mi A3, lo Snapdragon 675 di Qualcomm è un candidato estremamente probabile per il SoC. Oltre a questo, un paio di riferimenti suggeriscono che questo dispositivo supporterà il chip NFC (finalmente), aprendo le porte ai pagamenti mobile attraverso Google Pay (e Mi Pay in India).

Non sorprende che, esattamente come fatto con tutti i modelli Android One, lo Xiaomi Mi A3 possa essere probabilmente uno Xiaomi Mi 7X rimarchiato, smartphone che potrebbe essere annunciato già ad aprile.

Per quanto riguarda la disponibilità, Xiaomi Mi A3 probabilmente non verrà annunciato fino alla stagione estiva, se verrà mantenuta la medesima tempistica degli altri modelli.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.