Smartphone

Xiaomi Pocophone F2 fa visita a Geekbench

Xiaomi Pocophone F1

Uno smartphone etichettato come “Xiaomi POCO F2” è stato individuato su Geekbench. Il nome dello smartphone suggerisce che potrebbe essere il successore del ben apprezzato smartphone di punta Pocophone F1 di Xiaomi. Come al solito, l’elenco di Geekbench dello Xiaomi Pocophone F2 (in alcuni mercati è chiamato Poco e in alcuni Pocophone) ha rivelato informazioni chiave su CPU, RAM e sistema operativo.

Xiaomi Pocophone F2 Geekbench

In particolare, abbiamo scoperto che lo Xiaomi Pocophone F2 è alimentato dal chipset Snapdragon 845 e da 6 GB di RAM. L’attuale Pocophone F1 presenta esattamente lo stesso chipset e la stessa  RAM. Dal punto di vista software, il nuovo arrivato “in zona test” è dotato di Android 9 Pie OS.

In termini di potenza e prestazioni, nel test di benchmark single-core di Geekbench, lo smartphone ha fatto registrare un punteggio di 2321. Nel test multi-core invece 7564.

Poiché lo Xiaomi Pocophone F2 è dotato dello stesso processore e della stessa RAM del modello precedente, sembra che arriverà con miglioramenti in altri reparti come display, fotocamera, batteria e possibilmente connettività (il chip NFC è la mancanza più importante che molti imputano al Pocophone F1).

L’attuale modello presenta un notch ampio che ospita una fotocamera da 20 megapixel e un sensore IR per il riconoscimento facciale. Probabilmente, il Pocophone F2 potrebbe essere dotato di un display migliorato con un notch più piccola.

Per quanto riguarda il chip NFC, la sua assenza elimina del tutto la possibilità di sfruttare le app per i pagamenti in mobilità attraverso lo smartphone, come ad esempio Google Pay in Italia e Mi Pay in Cina (e da poco anche in India).

In attesa di avere maggiori informazioni sullo Xiaomi Pocophone F2, vi vogliamo ricordare che il Pocophone F1 ha ricevuto la TWRP ufficiale.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.