Smart Home

Xiaomi mostra in azione il 5G con un Mi MIX 3 e una lampada smart

Xiaomi 5G

Xiaomi è stato abbastanza visibile nella corsa verso la tecnologia 5G nel 2018. La società ha più volte mostrato demo della versione Mi Mix 3 5G mentre eseguiva azioni utilizzando la connettività 5G. Ora che lo smartphone è stato presentato ufficialmente, i demo che possono venir mostrati sono molto di più. A questo proposito, il portavoce globale di Xiaomi, Donovan Sung, ha condiviso un breve video dimostrativo di come la tecnologia 5G sia applicata all’IoT.

Il settore dell’Internet of Things (IoT) è un aspetto in cui il 5G svolgerà un ruolo importante a causa della rapida connettività che offre. Il video dimostra come gli utenti saranno in grado di utilizzare questa funzione direttamente in casa per controllare i gadget IoT. In questo caso, la lampada intelligente MIJIA viene controllata tramite il Mi MIX 3 5G e la risposta avviene in tempo reale. È proprio questo lo scopo del test: dimostrare la bassissima latenza che vi è sfruttando la rete 5G.

Per essere chiari, il collegamento che vedete tra smartphone e lampada smart non è diretto: il segnale va dallo smartphone ai server di Xiaomi per poi tornare sulla lampada.

Ricordiamo che a contribuire all’attuale livello di sviluppo del 5G per Xiaomi ci pensano alcune migliorie apportate negli anni: dall’alta velocità di download portata dalla tecnologia LTE a quattro antenne di Mi MIX 2 al Wi-Fi 2 x 2 dual-channel di Mi 6, fino ad arrivare al GPS a doppia frequenza di Mi 8 che rappresenta, a tutt’ora, un’avanguardia nel settore.

Alla gestione domotica in futuro si aggiungerà anche l’esplorazione di altri settori come  lo streaming VR 8K ad altissima definizione, le videochiamate olografiche in 3D, la navigazione 3D AR street view, i servizi di streaming di videogiochi, e altro ancora.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.