Xiaomi Italia

Xiaomi Redmi Note 6 Pro ufficiale in Italia da 219,90 euro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Dopo averlo potuto osservare solo da lontano oppure acquistarlo mediante siti di importazione, finalmente lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro è ufficiale in Italia.

Si tratta di un’ottima notizia che permette a tutti i Mi Fan di avere un’ulteriore scelta nel catalogo sempre più ampio che Xiaomi ha in Italia.

Per chi non lo sapesse, lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro è il primo smartphone del colosso ad avere due doppie fotocamere, sia frontalmente che posteriormente. La doppia fotocamera frontale è costituita da un sensore primario da 20MP con tecnologia Super Pixel da 1,8μm che combina le informazioni di quattro pixel in uno solo per catturare più luce, offrendo immagini migliori anche quando le condizioni di illuminazione non sono perfette.

Per il resto, il Redmi Note 6 Pro è dotato di un display a schermo intero da 6,26 pollici di diagonale con una risoluzione FHD+ di 2280 x 1080 pixel. Grazie poi al SoC Qualcomm Snapdragon 636 costruito con un processo produttivo a 14 nm, lo smartphone offre il giusto mix tra prestazioni elevate ed efficienza energetica.

A proposito di efficienza energetica, lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro può contare su una batteria avente una capacità energetica di ben 4000 mAh che, indipendentemente dall’utilizzo che se ne fa, permette di coprire almeno 2 giorno.

A fare da complemento a queste caratteristiche ci pensano il jack audio da 3,5 mm (cosa ormai non scontata da trovare su di uno smartphone) , un sensore IR per controllare gli elettrodomestici e le TV e una
funzione di AI face unlock in maniera da avere un secondo sistema di autenticazione biometrica oltre al sensore di impronte.

La disponibilità di Xiaomi Redmi Note 6 Pro in Italia è immediata sia presso gli store partner di Xiaomi che presso mi.com al prezzo di:

  • 219,90 euro nella versione 3 + 32 GB
  • 269,90 euro nella versione 4 + 64 GB

Seppur superiore a quello cinese, il prezzo di vendita è alquanto inferiore rispetto alla diretta concorrenza rappresentata da Honor 8X.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.