Xiaomi

Xiaomi ha battuto tutti durante il Diwali 2018

Xiaomi India

Nonostante la festività indiana del Diwali sia terminata lo scorso 8 novembre, i primi risultati di vendita provenienti da aziende terze sono stati pubblicati solo ora. Confermando quanto rivelato da Xiaomi, l’azienda è stata al top in quanto a vendita di smartphone e dispositivi smart.

Secondo le ricerche di Counterpoint, Amazon e Flipkart hanno svolto il ruolo principale con i loro rispettivi eventi di vendita online “Flipkart Big Billion Day” e “Amazon Great Indian Festival.” Gli analisti sottolineano anche che alcuni negozi OEM come mi.com, Vivo e -store e Hi Honor ha aiutato le vendite online con crescite fino al 46% rispetto all’anno precedente.

Ma come detto inizialmente, il principale attore del festival è stato il Xiaomi, con il 43% di share online e il 14% di share offline nelle rispettive categorie. Nel complesso, Xiaomi ha venduto per il 29% di tutti gli acquisti effettuati durante la festività. La società ancora una volta ha affermato i suoi posti come leader del mercato indiano proprio sopra Samsung.

L’analista senior di Counterpoint, Hanish Bhatia, ha dichiarato che anche marchi emergenti come Pocophone, Asus, Nokia e OnePlus hanno fatto bene online durante il festival. Mentre alcuni vecchi grandi giocatori, come Apple e il suo iPhone, non hanno ottenuto buoni risultati rispetto ad altri mercati.

Non è un segreto che India e Cina non siano i territori in cui Apple ottiene le sue migliori vendite e parte di questo motivo è Xiaomi e la sua politica. A proposito di politica di azione, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo in cui mettiamo di fronte il modo di agire di Apple con quello di Xiaomi in ambito smartphone.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.