Tablet

Il modding sta per dare nuova vita allo Xiaomi Mi Pad 4

Xiaomi Mi Pad 4

Qualche mese fa, Xiaomi si era impegnata pubblicamente a rilasciare il codice sorgente del kernel dei suoi dispositivi entro 3 mesi dopo il rilascio. Per la maggior parte, sono riusciti a mantenere questa promessa dato che la maggior parte del codice sorgente del kernel di Xiaomi è stato rilasciato in tempo, consentendo allo sviluppo personalizzato di progredire notevolmente su questi dispositivi. Ma c’è stata un’eccezione degna di nota: Xiaomi Mi Pad 4.

Il Mi Pad 4 è stato rilasciato a giugno, circa 5 mesi fa, e Xiaomi non ha rilasciato il codice sorgente del kernel entro quel periodo di tre mesi promesso. Fortunatamente per gli utenti in possesso di uno Xiaomi Mi Pad 4 in attesa di addentrarsi nel mondo del modding, il codice sorgente del kernel è stato finalmente rilasciato per questo dispositivo.

Dal punto di vista degli utenti, i codici sorgenti del kernel non hanno alcuna utilità diretta, dal momento che non possono essere utilizzati se non per quanto descritto in precedenza. Tuttavia, gli sviluppatori di ROM possono utilizzarli per ottimizzare al meglio le loro creazioni.

A questo punto bisognerà attendere che il team della TWRP rilasci la propria versione di Custom Recovery per avere tutti i pezzi necessari per addentrarsi nel mondo del modding.

Ma siamo molto fiduciosi su ciò visto che, come detto in precedenza, gli smartphone e i tablet Xiaomi hanno da sempre goduto di un’ottima popolarità nel mondo del modding Android e con lo Xiaomi Mi Pad 4 non ci aspettiamo nulla di meno.

In attesa di avere delle informazioni sullo sviluppo di ROM e personalizzazioni varie che traggano beneficio del rilascio dei sorgenti kernel per il tablet, qui di seguito vi lasciamo il link per procedere al download degli stessi nel caso foste interessati alla compilazione di ROM Custom:

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.