Xiaomi

Xiaomi ha venduto 6 milioni di smartphone durante il Diwali

Xiaomi India Diwali

Durante la festività del Diwali, Xiaomi India è riuscita a vendere ben 6 milioni di smartphone generando oltre 1 miliardo di dollari di ricavi. Si tratta di una cifra molto elevata che testimonia ancora una volta quanto l’India rappresenti un mercato florido per l’azienda.

Per chi non lo sapesse (Wikipedia):

Diwali una delle più importanti feste indiane e si festeggia nel mese di ottobre o novembre. Simboleggia la vittoria del bene sul male ed è chiamata “festa delle luci”, durante la festa si usa infatti accendere delle luci

Non abbiamo le esatte cifre relative ai specifici modelli ma sappiamo che lo Xiaomi Redmi 6A è stato lo smartphone più venduto in assoluto su Amazon India mentre lo Xiaomi Redmi Note 5 Pro è stato lo smartphone più venduto su Flipkart.

Fra le altre cifre collettive che Xiaomi ha tenuto a pubblicare relativamente alla festività dei Diwali troviamo:

  • 2,1 milioni di accessori facenti parte dell’ecosistema Mi (wearable, power bank, luci smart, purificatori dell’aria ecc.)
  • 400.000 Mi TV

Insomma, non si è trattato erto del volume di affari avuto da Alibaba durante il Singles Day (a cui Xiaomi però ha partecipato attivamente essendo stata una delle Top 3 aziende tecnologiche con maggiori vendite) ma per una festività durata appena 2 giorni, crediamo che si tratti di numeri eccezionali lo stesso.

Con l’arrivo di Xiaomi nei mercati occidentale, ci aspettiamo che anch’essa si faccia prendere dalla febbre del Black Friday e del Cyber Monday proponendo offerte e promozioni non solo attraverso i suoi Mi Store ma anche attraverso i negozi partner.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.