Smartphone

Xiaomi Black Shark arriverà in Italia il 16 novembre

Xiaomi Black Shark Europa

Dopo un grande successo in Cina, lo Xiaomi Black Shark è finalmente pronto a sbarcare anche in Europa e, soprattutto, in Italia. L’arrivo ufficiale di Xiaomi Black Shark in Italia è previsto per il prossimo 16 novembre.

Purtroppo l’azienda non parla dello Xiaomi Black Shark Helo, ovvero della versione rinnovata presentata qualche settimana fa ma del modello originale. È vero, le caratteristiche tecniche sono simili (soprattutto quelle che contano maggiormente per il gaming) ma esteticamente il nuovo modello Helo ci piace maggiormente.

Il piano generale di Xiaomi e Black Shark per rilasciare il loro smartphone da gaming in Europa attraverso il sito web global.blackshark.com prevede ben 28 mercati: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania , Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Purtroppo al momento non sappiamo quale sarà il prezzo di vendita. In occasione del lancio del Black Shark però, Xiaomi ha indetto un concorso chiamato “Lootbox Challenge” secondo il quale sarà necessario completare delle sfide e dei giochi che daranno all’utente dei punti esperienza. Quest’ultimi serviranno appunto per ricevere la Lootbox dentro al quale ci saranno degli sconti, dei premi o addirittura uno smartphone Black Shark.

xiaomi-black-shark

Se non si ha familiarità con il dispositivo, lo Xiaomi Black Shark è dotato di display da 5,9 pollici LCD FTS+, SoC Qualcomm Snapdragon 845 e può essere acquistato con 6 GB o 8 GB di RAM. Il modello da 6 GB ha 64 GB di memoria interna, mentre il modello da 8 GB RAM ha 128 GB di memoria interna.

Grazie alla sua batteria da 4.000 mAh, l’autonomia non è assolutamente un problema. Xiaomi Black Shark ha anche un set di altoparlanti e un sistema di doppia fotocamera sul retro che utilizza un sensore da 12 MP con un’apertura di f / 1,75 e un sensore da 20 MP con apertura f / 1,75. La fotocamera frontale è invece da 20 MP e ha un’apertura di f / 2.2.

Poiché si tratta di un telefono da gioco, l’azienda includerà anche un gamepad Bluetooth con controlli fisici e una batteria da 340 mAh.

Grazie alla sua combinazione di hardware potente e sistema di raffreddamento efficiente, lo smartphone è in grado di mantenere la CPU e la GPU al 100% del carico per un tempo maggiore rispetto alla concorrenza.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.