Smartphone

Xiaomi Redmi Note 6 Pro si mostra su Geekbench

Xiaomi-Redmi-Note-6-Pro

Xiaomi potrebbe non aver confermato ufficialmente l’esistenza di Xiaomi Redmi Note 6 Pro, ma le indiscrezioni e le informazioni leaked emerse in precedenza e ora un elenco del dispositivo sul popolare sito Geekbench sono motivi sufficienti per credere che il dispositivo potrebbe arrivare presto.

Lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro sarà il successore della la punta di diamante Redmi Note 5 Pro e ci aspettiamo che porti con se delle novità sostanziali. Esso è ora apparso nel database Geekbench, rivelando alcuni dettagli chiave sulle sue specifiche tecniche.

Restituendo un punteggio single-core e un punteggio multi-core di 1332 e 4675 punti, il Redmi Note 6 pro è stato identificato con a bordo il SoC Qualcomm Snapdragon 636 accoppiato con 4 GB di RAM e il sistema operativo Android 8.1 Oreo.

La scelta di optare per lo Snapdragon 636 ( e lo stesso a bordo di Redmi Note 5 Pro) datato non proprio recentissimo, così come di non equipaggiare direttamente Android 9.0 Pie, ci sembra abbastanza strana.

Mentre nessun’altra informazione di Redmi Note 6 pro è stata rivelata dal benchmark, le informazioni leaked degli ultimi giorni indicano che il dispositivo verrà dotato di un display LCD IPS a schermo intero da 6,26 pollici con un notch nella parte superiore, risoluzione 1080 x 2280 e proporzioni 19:9.

Si prevede che un sensore di impronte digitali, nonché una doppia configurazione della fotocamera, adornino la scocca posteriore, mentre una simile configurazione con doppia fotocamera dovrebbe essere trovata anche sul fronte all’interno del notch.

Sebbene nell’elenco di Geekbench sia elencata solo una variante di RAM, le informazioni precedenti suggeriscono che il dispositivo sarà disponibile in 32 GB di memoria + 3 GB di RAM e 64 GB di memoria + 4 GB di RAM.

Rimaniamo in attesa di conoscere maggiori dettagli sullo Xiaomi Redmi Note 6 Pro ma, nel frattempo, vi ricordiamo che Xiaomi Mi Max 3 ha ottenuto un taglio di 100 yuan dal prezzo in vista del lancio internazionale.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.