Smartphone

Le Animoji di iPhone? No, meglio le Mi Moji di Xiaomi | Download

Xiaomi Mi Moji

Sfruttando un trend fatto nascere da Apple durate la presentazione di iPhone X dell’anno scorso, Xiaomi ha appena messo a disposizione di tutti i propri smartphone la nuova app Mi Moji. Grazie a essa, è possibile replicare qualsiasi movimento del nostro viso e applicarli a un avatar digitale.

Il funzionamento è molto semplice e permette di replicare i movimenti del viso non solo con avatar di uomini e donne ma anche con avatar “Original”, ovvero con animali e creature della fantasia sviluppate direttamente da Xiaomi.

Brevi video da 10 secondi con il nostro viso modellato, cambio voce, filtri e opzioni particolari da poter condividere immediatamente sul web attraverso le app preferite e i social media.

La fedeltà dei movimenti delle Mi Moji dipende molto dalla configurazione della fotocamera frontale dello smartphone. Ciò significa che vi sarà una precisione maggiore in smartphone quali lo Xiaomi Mi 8 che può contare su una serie di sensori aggiuntivi e una precisione minore in quelli dotati solo del sensore fotografico.

Stranamente Xiaomi non ha ancora provveduto al rilascio dell’app Mi Moji sul Play Store, motivo per cui se volete provarla dovete procedere al download del file APK da installare in maniera manuale. In questo caso, vi ricordiamo di abilitare i permessi per l’installazione di app provenienti da fonti sconosciute, ovvero tutte quelle scaricate al di fuori del Play Store.

Nonostante il funzionamento sia dato per tutti gli smartphone Xiaomi, è necessario avere a disposizione la MIUI 10 8.9.13 o versioni successive il che, al momento, ne limita tantissimo la disponibilità.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.