Smart Home

Saranno gli Smart Speaker e gli Smart Display con Google Assistant la chiave per il successo di Xiaomi in Europa?

Lenovo Smart Display

Sappiamo bene quanto il mercato degli smart speaker sia florido e quanto lo sarà in previsione futura. Non a caso Xiaomi si trova nella top 4 dei principali produttori mondiali nonostante la sua offerta si limiti alla sola Cina. La collaborazione fra Xiaomi e Google però potrebbe far si che il colosso cinese arrivi sul mercato europeo con smart speaker e smart display con a bordo Google Assistant.

Questa possibilità non è dettata da nessuna indiscrezione emersa in rete ma solo da un ragionamento logico: Xiaomi non ha al momento un assistente digitale che funzioni in inglese, ancor meno in italiano. Di contro, Google ha reso “libero” l’utilizzo di Google Assistant (nel caso degli smart speaker) e di Android Things (nel caso degli smart display) per i produttori che li vogliono integrare nei propri prodotti.

Lenovo, LG e JBL hanno già realizzato alcuni modelli di smart display (le versioni di Lenovo e JBL sono già in vendita negli USA), per cui non si tratterebbe della “prima volta”.

Fra i vantaggi di una possibile collaborazione in questo senso troviamo:

  • Per Google una maggiore diffusione dei propri servizi (il che è il focus dell’azienda)
  • Per Xiaomi una maggiore diffusione dei propri prodotti hardware

Chiaramente se dovesse mai esserci una collaborazione del genere, non potrebbe avvenire anche in Cina. Sappiamo bene che Google è assolutamente bannato in Cina da diversi anni, per cui lo sono anche Google Assistant e tutti i servizi annessi. Tuttavia, potrebbe essere l’India il vero mercato principale per questo genere di prodotti.

Prima di lasciarvi e nella speranza che sotto traccia Xiaomi e Google stiano lavorando a una collaborazione del genere, vi vogliamo ricordare che Xiaomi ha abbracciato anche le caldaie a gas con la Viomi Smart Gas Water Heater 1A, attualmente in fase di crowfounding sulla piattaforma di Youpin.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.