Smartphone

Xiaomi Mi 8X potrebbe essere sulla rampa di lancio con a bordo lo Snapdragon 710 e sensore di impronte sotto il display

Xiaomi Mi 8X blu

Stando alle ultime indiscrezioni emerse in rete, non pago dello Xiaomi Mi 8, del Mi 8 Explorer Edition e del Mi 8 SE, il colosso cinese starebbe pensando di lanciare il nuovo Xiaomi Mi 8X, uno smartphone che andrebbe a inserirsi fra il Mi 8 SE e il Mi 8 tradizionale.

La strategia di utilizzare degli smartphone satellite e un brand molto popolare per accrescerne le vendite è una pratica molto utilizzata dai produttori di smartphone cinese. Basti pensare a tutte le versioni secondarie dei top di gamma aventi il suffisso “Lite”, “Pro”, “Max, ecc.

Insieme all’indiscrezione dell’esistenza di uno Xiaomi Mi 8X, sono emerse ulteriori informazioni legate alle sue caratteristiche tecniche così come due foto scattate dal vivo.

La foto reale mostra il pannello posteriore del presunto Xiaomi Mi 8X. Secondo l’immagine, lo smartphone presenterà due fotocamere in una disposizione conosciuta ormai come “a semaforo“. Lo smartphone sembra offrire una finitura lucida sul retro ed è disponibile nei colori bianco e blu. Vi è anche l’assenza del sensore di impronte, il che corrobora la possibilità di “vederne” uno al di sotto del display.

Per quanto riguarda le specifiche, il Mi 8X dovrebbe avere lo Snapdragon 710  di Qualcomm, ovvero lo stesso chipset alimenta il Mi 8 SE. Non è chiaro se sul display sarà presente un notch ma, in ogni caso, sembra improbabile la presenza di un sistema di riconoscimento facciale in stile Mi 8. Infine, viene riportata la presenza di una batteria da 3.100 mAh.

Dal momento che il presunto Xiaomi Mi 8X avrebbe parte della scheda tecnica del Mi 8 SE e parte della scheda tecnica del Mi 8 tradizionale, a nostro avviso necessita di un prezzo di vendita che non vada troppo ad intaccare nè le vendite dell’uno nè dell’altro. D’altronde, la competizione è già feroce così senza che Xiaomi aggiunga anche della concorrenza interna.

Non trattandosi però di informazioni certe o ufficiali, vi consigliamo di prendere il tutto con le pinze e con il beneficio del dubbio.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.