Xiaomi

Uno Xiaomi Mi Store sta per aprire anche in Turchia

Xiaomi Mi Store Turchia

L’espansione europea di Xiaomi non sembra essere per nulla finita e, dopo aver aperto uno o più Xiaomi Mi Store in Francia, in Spagna e in Italia, il colosso si prepara ad approdare anche in Turchia.

Una nuova immagine di un negozio con il logo Xiaomi e il testo “Coming Soon” sono emerse online, suggerendo che la società si sta preparando a lanciare il suo Xiaomi Mi Store  anche in Turchia. Tuttavia, questo potrebbe anche essere un negozio di terze parti o un rivenditore autorizzato che venderà dispositivi Xiaomi.

Secondo alcuni dipendenti dell’azienda, Xiaomi ha in programma di entrare in Turchia e se tutto andrà bene, mira a imprimere un’impronta importante con la presenza online nel primo trimestre del 2019 e un’altrettante grande impronta con un negozio fisico nel terzo trimestre del 2019. Se ciò fosse vero, le preparazioni per il nuovo Mi Store sarebbero appena iniziate in Turchia.

Recentemente, espandendo la sua presenza in Europa, il colosso della tecnologia cinese ha aperto il suo primo negozio autorizzato a Parigi. Oltre a Parigi, la compagnia opera ufficialmente in Spagna e in Italia. La compagnia è presente anche in Russia, Indonesia, Malesia, Tailandia e Singapore.

Xiaomi, che ha una forte presenza nel suo paese d’origine e in India, dove la società è attualmente leader in termini di quota di mercato, sta anche cercando di iniziare a vendere i suoi smartphone negli Stati Uniti. Anche in questo caso, l’entrata con i propri smartphone dovrebbe avvenire nel 2019 mentre l’entrata con i propri monopattini elettrici, seppur sotto mentite spoglie, è già un successo a livello nazionale.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi Italia, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it) e i nostri social, vi consigliamo di unirvi alla Mi Community (anche attraverso l’app ufficiale), dove troverete moltissimi utenti pronti ad aiutarvi e a condividere le loro opinioni su tutto ciò che riguarda Xiaomi.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.