Scooter

Monopattini elettrici, l’arma segreta di Xiaomi per conquistare gli USA

bird-xiaomi-scooters monopattini elettrici

Come sicuramente saprete, Xiaomi non ha ancora stabilito dei piani certi per l’arrivo negli USA con i propri smartphone. Probabilmente a causa del ciclone che si è abbattuto su Huawei e ZTE legato a presunte azioni di spionaggio, Xiaomi ha deciso per ora di rimanerne fuori. Tuttavia, ha un’altra arma segreta per conquistare “gli States”: i monopattini elettrici.

Diversi mesi fa vi abbiamo comunicato come i Mi Electric Scooter, anche se sotto mentite spoglie, fossero stati utilizzati su larga scala per rendere San Francisco una città migliore dal punto di vista della mobilità elettrica.

Xiaomi, uno dei maggiori produttori di smartphone al mondo, è emerso come uno dei principali fornitori di monopattini elettrici per le startup del trasporto sostenibile della Silicon Valley. In particolare, i monopattini elettrici Xiaomi rimarchiati sono stati distribuiti nelle città degli Stati Uniti dall’azienda Bird, che a maggio avrebbe raggiunto un accordo con Xiaomi per decine di milioni di dollari come uno dei suoi fornitori.

Paradossalmente però, i Mi Electric Scooter di Xiaomi sono stati utilizzati anche da Spin, un concorrente Bird. L’altro grande produttore di scooter è Segway / Ninebot (è il fornitore dell’azienda Lime), il quale però ha una stretta relazione con Xiaomi ed è uno dei principali investitori.

Insomma, che sia per un’azienda o per un’altra, Xiaomi ha già conquistato gli Stati Uniti con i suoi monopattini elettrici. E questo senza nemmeno imprimere il proprio brand sui dispositivi. Purtroppo non è stato possibile raggiungere Xiaomi per un commento per chiarire la relazione ma è chiaro che l’azienda ha fra le mani un mercato d’oro.

Ricordiamo che Xiaomi attualmente non vende smartphone negli Stati Uniti, anche se all’inizio di luglio ha dichiarato di poter entrare sul mercato nel 2019. Ciò farebbe si che si scontrasse con i marchi affermati come Apple e Samsung e altre novità cinesi più convenienti, come OnePlus.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.