Computer

Xiaomi dovrebbe interessarsi ai 2-in-1 Windows on ARM?

2-in-1 Windows on ARM

Microsoft e Qualcomm nei mesi scorsi sono stati molto impegnati per far si che i primi 2-in-1 Windows on ARM uscissero sul mercato come una mezza rivoluzione. Ciò non è avvenuto per via delle limitazioni del SoC Snapdragon 835 ma, considerando che Qualcomm ha già annunciato la piattaforma Snapdragon 1000 studiata appositamente per i 2-in-1 Windows on ARM, le cose potrebbero cambiare. Xiaomi dovrebbe essere interessata a questa piattaforma?

Da un punto di vista puramente aziendale a nostro avviso si, visto che i 2-in-1 Windows on ARM si andranno a posizionare in diretta competizione con i laptop tradizionali offrendo, non tanto una maggiore potenza ma quanto una maggiore connettività e una maggiore autonomia.

Volendo fare un esempio, il nuovo HP Envy X2, nonostante a bordo abbia lo Snapdragon 835, riesce ad eseguire tutte le operazioni quotidiane e d’ufficio in maniera abbastanza agevole (soprattutto con le UWP app), permettendo di avere però una connessione LTE continua e un’autonomia che sfiora le 20 ore.

Xiaomi è già entrata nel mondo dei laptop da un paio di anni ma, in tutti i casi, ha equipaggiato una tradizionale CPU Intel. L’utilizzo invece di una CPU ARM avrebbe un impatto del tutto differente ma sicuramente non si tratterebbe di un salto nel buio, dal momento che Qualcomm e Microsoft sanno concedendo molto supporto (hardware e software).

Detto ciò, i 2-in-1 Windows on ARM hanno anche il vantaggio di non necessitare di dissipazione attiva, ovvero di ventole. Ciò significa che lo spessore e il peso può essere ridotto come non mai, andando a migliorare quello che è il look and feel.

Noi vi abbiamo espresso tutta la nostra ammirazione verso i 2-in-1 Windows on ARM ma ora vogliamo sentire la vostra. Secondo voi Xiaomi farebbe bene a “gettarsi” nel mondo dei 2-in-1 Windows on ARM? Condividete con noi i vostri pensieri attraverso i commenti qui in basso oppure attraverso i nostri social.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi Italia, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it) e i nostri social, vi consigliamo di unirvi alla Mi Community (anche attraverso l’app ufficiale), dove troverete moltissimi utenti pronti ad aiutarvi e a condividere le loro opinioni su tutto ciò che riguarda Xiaomi.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.