Smartphone

Due nuovi dispositivi Xiaomi con MIUI 9 certificati dalla FCC

L’arrivo di Xiaomi negli USA è molto più complicato del suo arrivo in Italia, dal momento che nel mercato statunitense si deve necessariamente trovare un accordo con gli operatori altrimenti si viene schiacciati dalla concorrenza. Tuttavia, Xiaomi non molla affatto.

Un paio di nuovi dispositivi Xiaomi sono stati certificati dalla Federal Communications Commission (FCC) negli Stati Uniti. Gli ID FCC sono 2AFZZ-RMSC3DG e 2AFZZ-RMSC3CG, mentre i numeri di modello sono M1804C3DG e M1804C3CG. Gli elenchi rivelano inoltre che entrambi i dispositivi hanno a disposizione la MIUI 9.

A differenza di quanto avviene con le certificazioni del TENAA cinese, nessuna informazione tecnica viene descritta nelle certificazioni della FCC. Ciò ci lascia quindi senza alcun punto di riferimento su che tipo di dispositivi siano. Non sappiamo neanche se si tratta, in entrambi i casi, di smartphone oppure se uno dei due possa essere il Mi Pad 4. Di fatto, nemmeno delle immagini vengono incluse.

Le uniche cose che è possibile estrapolare dalla certificazione della FCC è il supporto alle reti LTE, allo standard WiFi 802.11 b/g/n a 2,4 Ghz e al Bluetooth 4.2 LE. Per il resto, il nulla.

Avanzando un’ipotesi, a Luglio avverrà la presentazione del nuovo Mi Max 3. Il timing sarebbe perfetto per l’arrivo dello smartphone anche nel mercato americano. Tuttavia, nessuna certezza.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi Italia, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it) e i nostri social, vi consigliamo di unirvi alla Mi Community (anche attraverso l’app ufficiale), dove troverete moltissimi utenti pronti ad aiutarvi e a condividere le loro opinioni su tutto ciò che riguarda Xiaomi.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.