Smartphone

Xiaomi Mi 8, i primi test batteria affidati a Lei Jun

Xiaomi-Mi-8

La capacità energetica della batteria di uno smartphone ha raggiunto un’importanza sempre maggiore fra coloro sono soliti dare uno sguardo dapprima alla scheda tecnica e poi all’esperienza software. Da questo punto di vista, Xiaomi Mi 8 ha fatto un passettino in avanti rispetto al Mi 6 integrando una batteria da 3400 mAh (soltanto 50 mAh in più rispetto al predecessore).

I primi test pubblicati online sull’autonomia dello smartphone sono stati condotti niente meno che da Lei Jun, il CEO di Xiaomi. Dai dati che ne sono venuti fuori, trapela molto ottimismo sul fronte autonomia.

Il tutto in realtà si basa con un dato alquanto inutile ma comunque interessante da conoscere,  Xiaomi Mi 8 dovrebbe arrivare a sera con un 30/40 % di batteria residua secondo l’uso tradizionale di Lei Jun. Non conoscendo le sue abitudini, per cui non sappiamo fino a che punto possa trattarsi di un dato utile.

xiaomi-mi-8-durata-batteria

Ad ogni modo, dagli screenshot potete notare come lo Xiaomi Mi 8 abbia avuto un utilizzo prolungato del display durante la giornata, il che lascia ben sperare. Certo, prima di arrivare a conclusioni sull’autonomia di Xiaomi Mi 8, decisamente sono necessari maggiori test.

C’è da dire poi che, grazie al supporto alla tecnologia di ricarica rapida ricarica rapida Quick Charge 4.0 di Qualcomm, anche un minimo di ricarica permetterà di guadagnare delle ore di autonomia.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che per rimanere sempre informati sull’universo MIUI e sulle novità di Xiaomi Italia, oltre a seguire il nostro blog (e il nostro gemello Miui.it) e i nostri social, vi consigliamo di unirvi alla Mi Community (anche attraverso l’app ufficiale), dove troverete moltissimi utenti pronti ad aiutarvi e a condividere le loro opinioni su tutto ciò che riguarda Xiaomi.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.