Accessori

Xiaomi Mi Gaming Mouse con sensore ottico a 7200 dpi è ufficiale

xiaomi-mi-gaming-mouse

A distanza di circa una settimana dal lancio del mouse probabilmente più economico di sempre, Xiaomi ha voluto fare il bis presentando un nuovo Mi Gaming Mouse dalle caratteristiche decisamente più interessanti.

Chiaramente il nuovo PC Windows o macOS di Xiaomi è del tutto compatibile con i sistemi operativi Windows o macOS e del tutto Plug&Play. Tuttavia, vista la maggiore propensione al gaming dei PC Windows, è molto probabile che la maggior parte degli acquirenti lo utilizzerà lì.

Ma cosa fa dello Xiaomi Mi Gaming Mouse un vero mouse da gaming (oltre il nome)? Innanzi tutto il sensore ottico su cui si basa che ha una sensibilità regolabile fino a 7200 dpi, ideale per avere sempre il giusto feeling con ogni gioco (e perché no, anche con software professionali di precisione).

La seconda caratteristica che lo rende un vero mouse ideale per il gaming è la CPU ARM a 32 bit che permette di regolare la velocità del puntatore fra 4 diversi livelli, regolabile mediante due tasti extra presenti sul lato.

Stando ai dati forniti da Xiaomi, il mouse inoltre può sopportare accelerazioni fino a 30G e una velocità massima di tracciatura di 150 pollici al secondo.

Per massimizzare poi la flessibilità d’uso, il nuovo Xiaomi Mi Gaming Mouse può essere utilizzato sia in maniera wireless (il dongle è incluso) che in maniera cablata (soluzione sicuramente da preferire in ambito gaming).

Per non farsi mancare nulla a livello estetico, il Mi Gaming Muse può contare su luci RGB nella rotellina e nella parte posteriore con la possibilità di impostare quattro diverse modalità luminose.

Purtroppo però non sono tutto rosa e fiori con questo nuovo modello. Una caratteristica imprescindibile per alcuni in ambito gaming è avere accesso a tasti extra sul mouse al fine di poter gestire molte più azioni e variabili in maniera immediata. Purtroppo in questo modello sono presenti solo i classici due tasti centrali con in mezzo la rotellina (gli altri due tasti servono solo a regolare la velocità).

A ogni modo, il Mi Gaming Mouse è disponibile sin da ora sul mercato cinese al costo di 249 yuan, ovvero circa 33 euro. Che ne pensate?

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.