Smartphone

Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A, presentazione confermata il 12 Giugno

Xiaomi-Logo

Attraverso la pubblicazione di un’immagine poster ufficiale, abbiamo scoperto che la presentazione dei nuovi Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A è prevista in Cina per il 12 Giugno.

Di questi due smartphone ne abbiamo già sentito parlare in passato quando tre modelli, con i numeri di modello M1804C3CC, M1804C3DE e M1804C3CE, sono stati precedentemente trapelati. Tra i tre modelli, l’M1804C3DE dovrebbe essere il Redmi 6 in quanto dispone di una doppia fotocamera e di un sensore di impronte digitali e uno degli altri dovrebbe essere il Redmi 6A.

Xiaomi ha ora pubblicato un teaser sul sito di social networking cinese Weibo, menzionando che ospiterà un evento il 12 giugno per lanciare il Redmi 6. A questo evento, inoltre, è prevista la presentazione anche di Redmi 6A e Redmi 6 Pro.

Dalle certificazioni TENAA abbiamo scoperto che Xiaomi Redmi 6 potrà contare su Android 8.1 Oreo con MIUI 9, su di uno schermo in vetro curvo con risoluzione HD+ da 5,5 pollici e un rapporto aspetto di 18:9. In termini di prestazioni, Xiaomi Redmi 6 avrà un SoC Qualcomm Snapdragon 625 con CPU octa core con clock a 2 GHz accoppiato con la GPU Adreno 506.

In termini di memoria, il dispositivo dovrebbe essere lanciato in tre varianti: 2 GB di RAM + 16 GB di memoria interna, 3 GB di RAM + 32 GB di memoria interna e 4 GB di RAM + 64 GB di memoria interna.

Xiaomi Redmi 6A invece sarà basato anche su Android 8.1 Oreo con la MIUI 9 e dotato di un display con vetro 2,5D con risoluzione HD+ da 5,45 pollici e un rapporto aspetto di 18:9 simile al Redmi 6.

In termini di prestazioni, Xiaomi Redmi 6A sarà alimentato da un SoC avente una CPU quad core a 2 GHz e sarà lanciato in due varianti: 2 GB di RAM + 16 GB di spazio interno e 3 GB di RAM + 32 GB di memoria interna.

Appuntamento dunque fra 5 giorni per scoprire quali saranno i successori di Redmi 5 e Redmi 5A che tanto bene hanno fatto anche da noi in Italia.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.