Smartphone

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition, la scocca trasparente nasconde chip finti

Xiaomi Mi 8 Explorer Edition

Insieme al Mi 8 e alla Mi Band 3, il colosso cinese Xiaomi ha ieri presentato una variante esclusiva del top di gamma chiamata Xiaomi Mi 8 Explorer Edition che, oltre a 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna uniti a un sensore di impronte digitali sotto il display, figura una scocca posteriore trasparente che lascia intravedere le componenti.

Ebbene, c’è solo un piccolo problema con quel retro trasparente: potrebbe non mostrare le componenti reali. La presunta “falsa schiena” è stata individuata da Chengming Alpert, il quale offre alcuni motivi per cui lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition potrebbe non mostrare le sue componenti reali con la scocca trasparente.

Molti indizi ma nessuna verità certa

In una serie di tweet, Alpert afferma che “lo S845 non può essere in quella posizione; tutti i componenti intorno sono troppo distanti l’uno dall’altro; nessuna grafite o altro tubo / cavo / cavo per la dissipazione termica“.

Insomma, la scocca posteriore potrebbe mostrare una qualche plastica studiata appositamente per raffigurare la forma di alcune componenti generiche. Che Xiaomi abbia fatto ciò per migliorare la vista interna dello smartphone che, in realtà, non è così bella?

Parte di questa risposta la scopriremo non appena in rete cominceranno ad apparire i primi teardown.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.