Smartphone

Xiaomi Mi MIX 2S si aggiorna col supporto a Google ARCore

Xiaomi Mi MIX 2S

Attraverso un tweet dal profilo ufficiale di Google AR & VR, abbiamo scoperto che lo Xiaomi Mi MIX 2S è finalmente compatibile con il framework Google ARCore per la realtà aumentata. Al momento tuttavia il supporto è dato solo in Cina attraverso lo Xiaomi App Store.

Per chi non lo sapesse, Google ARCore è una piattaforma che ha lo scopo di semplificare l’accesso alla realtà aumentata degli smartphone fornendo un qualcosa di già pronto e standard per gli sviluppatori. Certo, non tutti gli smartphone possono usufruirne in quanto vi sono dei requisiti minimi hardware e software da rispettare.

Lo Xiaomi Mi MIX 2S è il 34° telefono in grado di supportare ARCore (o il 26°, a seconda di come si raggruppano le varie versioni di uno stesso smartphone). Purtroppo Google non fornisce molti altri dettagli, ad esempio quali app saranno specificamente disponibili su Xiaomi App Store o addirittura in quale numero. Ricorda semplicemente che arriveranno presto altri partner, ma ancora una volta, non ci sono dettagli oltre a questo. Tuttavia, è bello vedere che Google sta lavorando per portare ARCore su più telefoni.

A questo punto ci aspettiamo che lo Xiaomi Mi MIX 2S diventi compatibile con Google ARCore anche a livello internazionale, così che anche noi italiani possiamo beneficiare della realtà aumentata in stile Google. Ricordiamo che da noi lo smartphone è disponibile al costo di 499 euro.

In attesa di avere maggiori informazioni su questo fronte, vi vogliamo ricordare che mancano ormai solo 2 giorni alla presentazione ufficiale di Xiaomi Mi 8 (31 Maggio a Pechino). Se ciò non bastasse, sul palco saranno presentati anche la Mi Band 3 (indiscrezioni indicano un prezzo di vendita simile al modello attuale) e probabilmente anche il Mi Note 5.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.