Smartphone

Xiaomi Redmi Note 5 Pro vs Xiaomi Redmi S2: molte similitudini estetiche ma poche tecniche

Xiaomi Redmi S2
327Views

Ancor prima del lancio ufficiale dello Xiaomi Redmi S2, abbiamo incominciato a sospettare che esso fosse solamente una leggera modifica al progetto dello Xiaomi Redmi Note 5 Pro, sia dal punto di vista delle caratteristiche tecniche che, soprattutto, dal punto di vista estetico. Proviamo quindi a fare un confronto fra i due e verificare dove vi sono delle similitudini e dove il colosso cinese ha modificato qualcosa.

xiaomi-redmi-note-5-pro

Iniziando il confronto sul fronte estetico, notiamo che entrambi gli smartphone condividono un display con aspetto di forma 18:9 (alto il doppio di quanto è largo), il posizionamento centrale del sensore di impronte digitali sulla scocca posteriore e la presenza di una doppia fotocamera allineata in verticale.

Anche il posizionamento dei tasti fisici è identico per entrambi, col bilanciere del volume e il tasto power sul bordo destro e il carrellino della SIM sul bordo sinistro.

Qualche piccola differenza la si nota nello stile delle bande in plastica presenti sia in alto che in basso nelle scocche posteriori dei due: mentre nello Xiaomi Redmi Note 5 sono abbastanza tradizionali, sul Redmi S2 troviamo un’estetica più articolata e più ricercata.

Caratteristiche tecniche a confronto

Venendo alle caratteristiche tecniche, Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Xiaomi Redmi S2 possono contare su:

Xiaomi Redmi S2 Xiaomi Redmi Note 5 Pro
Display 5,99 pollici con risoluzione HD+ e aspetto di forma 18:9 5,99 pollici con risoluzione Full HD+, aspetto di forma 18:9
SoC Qualcomm Snapdragon 625 con CPU Octa Core Qualcomm Snapdragon 636
RAM 3/4 GB 2/4/6 GB
Memoria interna 32/64 GB 32/64 GB
Fotocamera posteriore Doppia da 12 Mpixel  con apertura f/2.2 e PDAf + 5 Mpixel Doppia da 12 (f/2.2) + 5 Mpixel (f/2.0)
Fotocamera anteriore 16 Mpixel 20 Mpixel
Batteria 3080 mAh 4000 mAh
Sensore impronte digitali Si, sulla scocca posteriore Si, sulla scocca posteriore
Sistema operativo Android 8.1 Oreo con MIUI 9 Android 8.0 Oreo con MIUI 9

Insomma, le similitudini proseguono anche qua anche se, display più risoluto, SoC leggermente più potente, batteria più capiente e comparto fotografico leggermente migliore fanno si che il Redmi Note 5 Pro esca vincitore dal confronto.

Se ci limitassimo all’analisi dell’estetica (cosa che fanno coloro che non sono appassionati di tecnologia), questi due smartphone possono tranquillamente essere interscambiabili. Tuttavia, alcune sottili differenze emergono nelle schede tecniche e sono esse a porre il Redmi Note 5 Pro un gradino sopra il Redmi S2.

 

Lorenzo Spada

Lascia un commento