Smartphone

Xiaomi rimane leader indiscusso del mercato indiano | Dati

Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Nelle scorse ore sono stati pubblicati alcuni dati di mercato da parte dell’azienda Counterpoint Research relativamente al primo trimestre del mercato indiano. Ebbene, Xiaomi non solo ha mantenuto la vetta rispetto ai trimestri precedenti ma ha anche allungato nei confronti di Samsung.

L’exploit di Xiaomi in India lo scorso anno è ancora molto fresco nei nostri ricordi. La società ha detronizzato Samsung nel quarto trimestre dell’anno per emergere come leader di mercato in India. Il gigante tecnologico cinese sembra essersi consolidato nel suo primo trimestre del 2018. In particolare, Xiaomi ha ottenuto una quota di mercato del 31,1% in termini di spedizione. Questo è un balzo della quota di mercato del 25% raggiunta dalla società nel quarto trimestre 2017.

Il rapporto attribuisce il successo di Xiaomi a un aumento del mercato offline e al consolidamento del suo canale online. La società è stata in grado di registrare una quota di mercato del 57% nel segmento online. Oltre ai prodotti Mi, il Redmi Note 5 e il Redmi Note 5 Pro erano i modelli più popolari (peccato per la difficoltà nel reperirli).

Samsung e gli altri seguono a distanza Xiaomi

Xiaomi è seguita da Samsung in India, con una quota di mercato in crescita dal 23% nel quarto trimestre 2017 al 26,2% nel primo trimestre 2018, ma ciò non è stato ancora sufficiente a eguagliare le prestazioni di Xiaomi. Samsung ha rilasciato due dei suoi smartphone di punta, il Galaxy S9 e S9+ nel primo trimestre del 2018, ma la sua crescita è stata in gran parte guidata dai lanci nel segmento entry-level che include Galaxy J7 NXT e J2 (2017).

Analizzando le altre posizioni, troviamo che tutti gli altri 3 produttori  nel mercato indiano hanno avuto un mercato in calo rispetto allo stesso trimestre del 2017, con Huawei che ha sostituito Lenovo nella classifica attarverso il brand Honor. Huawei, che ha recentemente avviato una forte spinta per il mercato indiano, ha registrato un volume di vendita del 3,4%. La crescita è attribuita alla risposta positiva del mercato ricevuta da Honor 9 Lite e Honor 7x.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.