Smartphone

Xiaomi Mi 6X: la confezione di vendita conferma lo Snapdragon 660

Xiaomi Mi 6X teaser

Relativamente allo Xiaomi Mi 6X vi sono state molte indiscrezioni legate alla sua scheda tecnica e, nonostante abbiamo un quadro abbastanza chiaro su come sarà equipaggiato, a distanza di 48 ore dalla presentazione non sappiamo ancora con esattezza quale sarà il SoC.

Le informazioni pervenute fino ad ora suggeriscono la presenza o di un Qualcomm Snapdragon 626 o di un Qualcomm Snapdragon 660 oppure addirittura di un Mediatek Helio P60. Ebbene, grazie alla prima immagine dal vivo della confezione di vendita di Xiaomi Mi 6X abbiamo avuto la conferma: lo smartphone viene alimentato dal Qualcomm Snapdragon 660.

Approfittando delle immagini leaked, possiamo analizzare anche la confezione e avere ulteriori conferme sulle specifiche. Innanzi tutto la confezione del Mi 6X è bianca. Non ci sono foto del telefono su di esso anche se c’è un logo Mi in alto a destra e 6X inscritto in basso.

Sul retro, alcune delle caratteristiche sono elencate come la fotocamera frontale che ha un sensore da 20MP, le doppie fotocamere posteriori che aventi anche un sensore da 20MP e il processore Qualcomm Snapdragon 660 con AIE, ovvero con funzionalità legate all’intelligenza artificiale. Gli utenti dovrebbero vedere gli effetti in luoghi come la fotocamera e in altre app che possono utilizzare la funzione.

In Cina Xiaomi Mi 6X sarà dotato di display FHD + da 5,99 pollici, batteria da 2910 mAh, fino a 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Avrà anche uno scanner per impronte digitali montato posteriormente e verrà equipaggiato Android 8.1 Oreo.

Abbiamo fatto la distinzione per la Cina in quanto lo Xiaomi Mi 6X non dovrebbe arrivare a livello internazionale ma, al suo posto, dovrebbe esserci lo Xiaomi Mi A2. In pratica, per la maggior parte lo stesso hardware ma un software basato sul programma Android One e gestito direttamente da Google.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo mostrare anche un paio di selfie pubblicati dalla stessa Xiaomi e provenienti dalla fotocamera anteriore proprio del Mi 6X.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.