Smartphone

Xiaomi Mi 6X si mostra in un teaser mentre la produzione di Mi A1 viene sospesa in India

Xiaomi Mi 6X teaser

L’avvicinamento all’evento di presentazione organizzato da Xiaomi per il prossimo 25 Aprile porta con se un sacco di nuovi indizi sull’effettiva presenza dello Xiaomi Mi 6X (aka Xiaomi Mi A2).

In queste ore specialmente, sono stati immessi sul web due indizi molto interessanti riguardanti da un lato lo Xiaomi Mi 6X stesso e dall’altro l’attuale Mi A1. Partendo da quest’ultimo, la sua produzione in India è stata arrestata. Ciò significa che sarà possible acquistarlo solo fino a quando le rimanenze di magazzino non verranno esaurite.

Chiaramente ciò è un chiaro segno che l’India (e speriamo anche noi in Italia) si prepara a ricevere il nuovo Xiaomi Mi A2. Di fatto, la linea produttiva verrà messa a disposizione al 100% per il nuovo modello.

Per quanto riguarda invece l’immagine teaser dello Xiaomi Mi 6X, più che un indizio si tratta di una conferma ufficiale. Come potete notare infatti, non solo è presente lo smartphone in bella mostra nella sua colorazione blu ma anche le informazioni sulla data relativamente all’evento di presentazione.

L’immagine è stata pubblicata inizialmente su Weibo, il sito di micro-blogging più usato in Cina (molto simile a Twitter). Purtroppo per adesso non si è fatta la minima menzione dello Xiaomi Mi A2, il cui ultimo indizio di cui vi abbiamo parlato inizialmente però al momento ci soddisfa.

Vi è senza dubbio una grande attesa per questi smartphone, nonostante non si tratti di modelli di fascia alta. Forse non tutti sanno infatti che, nonostante i modelli top di gamma attirano maggiormente l’attenzione, sono quelli di fascia media e di fascia bassa che vendono maggiori unità, soprattutto nei mercati emergenti.

In attesa di avere nuove informazioni sui due smartphone prima della presentazione ufficiale, vi vogliamo ricordare che Xiaomi Mi Band 3 è stata già vista al polso di Lei Jun durante la presentazione dello smartphone da gaming Xiaomi Black Shark.

Lorenzo Spada

Lascia un commento