Smartphone

Xiaomi Mi 6X / Mi A2: ecco tutto ciò che sappiamo

Xiaomi Mi 6X leaked

Ci troviamo esattamente a 10 giorni dalla presentazione ufficiale e, sfruttando le ultime indiscrezioni che sono emerse in rete, assieme alle informazioni venute fuori da un firmware leaked, siamo in grado di fare una panoramica generale sia sulle specifiche tecniche che sull’estetica dello Xiaomi Mi 6X.

Prima di continuare, ricordiamo che il modello 5X è stato commercializzato in occidente come Mi A1 (il primo smartphone Xiaomi a far parte del programma Android One). Non stupirebbe affatto quindi se lo Xaomi Mi 6X fosse un’esclusiva per la Cina e che in occidente (e in India) arrivasse come Mi A2 con aggiornamenti gestiti direttamente da Google.

Specifiche tecniche

Detto ciò, a bordo del nuovo medio gamma del colosso cinese dovrebbero essere presenti le seguenti componenti hardware:

  • Display IPS LCD da 5,99 pollici con aspetto di forma 18:9 e risoluzione Full HD+;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 660 con CPU Octa Core a 2 GHz;
  • 4/6 GB di memoria RAM;
  • 64/128 GB di memoria interna;
  • Doppia fotocamera posteriore con un sensore Sony IMX486 da 12 megapixel e un sensore Sony IMX376 da 20 megapixel (un po’ sporgente);
  • Fotocamera frontale Sony IMX376 da 20 megapixel con apertura f/2.2;
  • Connettività WiFi 802.11 ac, Bluetooth 4.1 LE, GPS con supporto Baidou, GLONASS e Galileo; LTE (non sappiamo ancora le bande supportate);
  • Sensore di impronte digitali sulla scocca posteriore;
  • Batteria da 2910 mAh;
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo con MIUI 9

Estetica

Se dal punto di vista tecnico vi saranno delle novità rispetto all’attuale modello, sul fronte estetico le novità saranno veramente centellinate. Stando alle immagini emerse fino a ora sul web, lo Xiaomi Mi 6X / Mi A2 dovrebbe avere solo un’altezza più accentuata (per via del display 18:9) e le fotocamere posteriori poste in verticale e leggermente sporgenti dalla scocca.

Per il resto, sia i materiali di costruzione che l’aspetto estetico dello smartphone dovrebbero essere identici.

Purtroppo non abbiamo ancora alcuna indicazione sul prezzo di vendita che, ragionevolmente però, non si discosterà molto da quello dell’attuale modello.

Lorenzo Spada

1 commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.