Smartphone

Xiaomi Black Shark si mostra in un’immagine leaked dal vivo

Xiaomi Black Shark

Torniamo a parlare nuovamente del nuovo smartphone da gaming Xiaomi Black Shark e, dopo avervi comunicato che la presentazione avverrà il prossimo 13 Aprile, vi comunichiamo che in rete è emersa una prima immagine leaked dal vivo che ci dà la conferma su alcune caratteristiche dello smartphone.

In particolare, insieme alla descrizione che accompagna l’immagine leaked abbiamo avuto conferma che lo Xiaomi Black Shark avrà a disposizione una serie di pulsanti Bluetooth accessori per migliorare quanto più possible l’esperienza nei giochi. In pratica, si avrà un’architettura molto simile a quella della Nintendo Switch, con i due Joy-Con staccabili e utilizzabili indipendentemente.

Oltre a quest’informazione, possiamo notare dall’immagine la presenza di una doppia fotocamera posteriore posta in orizzontale accanto a un flash LED e l’apparente assenza di un sensore di impronte digitali. Che lo Xiaomi Black Shark sia dotato di un sensore di impronte digitali al di sotto del display, come si rumoreggia per il Mi 7?

Un’ulteriore indicazione riguarda la scocca che, come potete vedere, sembra essere abbastanza rugged e molto protettiva nei confronti delle componenti più fragili anche senza l’utilizzo dei controller Bluetooth opzionali.

Ricordiamo che tra le caratteristiche tecniche di Xiaomi Black Shark figureranno il SoC Qualcomm Snapdragon 845 (confermato da un test AnTuTu), 6 GB di memoria RAM e fino a 256 GB di memoria interna.

Entrando nel mondo dell’ignoto, assumendo che Xiaomi replicherà la propria politica zero cornici” anche su questo dispositivo ed effettuando una comparazione fra lo smartphone mostrato nell’immagine e la mano che lo impugna, possiamo dire che la dimensione del display dovrebbe avere un aspetto di forma 18:9 e non dovrebbe essere inferiore ai 5,5 pollici così come non dovrebbe essere superiore ai 7 pollici. L’eventuale presenza di cornici ridotte al minimo non aiuta cero a stabilire con certezza la dimensione dello schermo.

Appuntamento però al 13 Aprile per scoprire tutto quello che c’è da sapere sul nuovo Xiaomi Black Shark.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.