Xiaomi

Buon 8° compleanno Xiaomi!

Potrebbe sembrare strano ma Xiaomi è stata fondata solamente il 6 Aprile del 2010, ovvero esattamente 8 anni fa. Oggi l’azienda compie il suo ottavo compleanno e, in questo lasso di tempo, ha raggiunto dei risultati decisamente migliori di molte altre controparti nate nello stesso periodo.

Ricordiamo che inizialmente Xiaomi è nata come un’azienda di sviluppo software con la propria MIUI per smartphone Android. Tuttavia, la compagnia ricevette l’attenzione dei mass media dopo il rilascio dello Xiaomi Phone (o Xiaomi Mi1), uno smartphone low-cost ma dalle specifiche comunque importanti, nel settembre del 2011.

Un successo repentino a scapito degli utili societari

Il successo si è rapidamente evoluto toccando nuove vette. Il principio di base però è rimasto lo stesso: proporre ai propri clienti il meglio dell’hardware ad un prezzo non troppo elevato. Questa politica ha fatto si che la crescita di Xiaomi fosse esponenziale, soprattutto nel mercato cinese e in quello indiano.

Chiaramente questa strategia ha avuto e continua ad avere i suoi lati positivi e i suoi lati negativi. Se la crescita repentina è sicuramente un lato positivo, la mancanza di utile alla fine di ogni trimestre è decisamente negativo per gli investitori. Xiaomi infatti ha potuto mantenere bassi i prezzi solamente riducendo al minimo la percentuale di utili sulla vendita di ogni smartphone o dispositivo elettronico in genere.

Video auguri in giro per il mondo

Tornando all’ottavo compleanno, i Mi Fans di tutto il mondo hanno voluto inviare all’azienda i loro auguri attraverso dei video. Questi filmati sono stati poi messi assieme dal team del colosso cinese in un videoclip che abbraccia persone di tutto il mondo.

Giusto per la curiosità di qualcuno che ancora non lo sa, Xiaomi (小米) è la parola cinese per “miglio” che è composta dagli ideogrammi 小 (xiǎo) che significa “piccolo” e da 米 (mǐ) che significa “riso”. La giusta pronuncia del termine è “sciaomi”.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.