Smartphone

Xiaomi Mi A1 2018 avrà ben 6 fotocamere posteriori!

Xiaomi Logo

Lo Xiaomi Mi A1 è senza dubbio lo smartphone che più di tutti ha avvicinato l’azienda cinese Xiaomi ai più “puristi” di Android grazie al suo software stock fornito per via dell’appartenenza al programma Android One. In esso è presente anche una doppia fotocamera posteriore che, seppur non ai livelli di Mi MIX 2S, fornisce degli ottimi scatti.

La seconda generazione di Xiaomi Mi A1, denominata senza troppa fantasia Mi A1 2018, permetterà di andare ancora oltre sul fronte fotografico. Se l’attuale generazione è dotata di una doppia fotocamera posteriore, la versione 2018 ne avrà addirittura 6, posizionate in tre file da 2.

Xiaomi Mi A1 Pesce d'Aprile

Si tratta di una novità non indifferente che permetterà allo smartphone di raggiungere nuove vette sul fronte della qualità fotografica, offrendo non solo una qualità pura e cruda superiore ma anche diverse modalità di scatto. La profondità di campo “catturabile” con ben 6 fotocamere sarà tale da permettere degli effetti bokeh strabilianti.

Allargando il campo, sul fronte delle specifiche tecniche, lo Xiaomi Mi A1 2018 sarà dotato di:

  • Display da 6,2 pollici Super AMOLED con risoluzione 8K;
  • CPU Intel Core i7 a 4,2 GHz;
  • 32 GB di memoria RAM;
  • 2 TB di memoria interna espandibile via doppio slot micro SD;
  • 6 fotocamere posteriori da 41 Mpixel;
  • Supporto Dual SIM;
  • Batteria da 42.000 mAh;
  • Connettività 5G;
  • Supporto alla VR;
  • Doppio sensore di impronte digitali sotto il display e sulla scocca posteriore;
  • Sistema operativo in quad boot con Android, Windows, Linux e macOS

Insomma, lo smartphone dei sogni che sarà destinato a rimanere tale. Come avrete sicuramente capito, questo smartphone è frutto della fantasia combinata di Xiaomi e degli utenti della pagina Facebook ufficiale che hanno contribuito ad accrescere il Pesce d’Aprile.

Certo, uno smartphone con quelle specifiche tecniche sarebbe il dispositivo definito in grado di sostituire PC desktop, notebook e tablet. Tuttavia, come detto poco fa, è destinato a rimanere nei sogni di molti.

Lorenzo Spada

1 commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.