Smartphone

Xiaomi Mi Mix 2S e la conferma definitiva sull’assenza della notch

Nonostante la maggior parte delle indiscrezioni ci informava che il nuovo Xiaomi Mi Mix 2S non sarebbe stato dotato di alcuna notch in stile iPhone X, ve ne erano alcune che ci hanno messo la pulce nell’orecchio. Attraverso però la pubblicazione delle immagini teaser ufficiali (il testimonial è Wu Yifan, meglio conosciuto in Cina come Kris Wu), abbiamo avuto la conferma definitiva sull’assenza della notch.

Nello stesso tempo, il CEO di Xiaomi Lei Jun ha pubblicato informazioni su Weibo riguardo al lancio di Mi Mix 2s a Shanghai il 27 marzo (vedi immagine di apertura). 10 fortunati ospiti vinceranno viaggi a Parigi per visitare il Centre Pompidou in Francia, che ospita il più grande museo d’arte moderna in Europa. I pacchetti regalo includeranno anche un biglietto commemorativo, che dà accesso gratuito al Centre Pompidou dove saranno presenti tutti e tre i phablet senza cornice: Xiaomi Mi Mix, Xiaomi Mi Mix 2 e Xiaomi Mi Mix 2s.

Conferme anche sulle specifiche

A completare il “giro delle nuove informazioni” sullo Xiaomi Mi Mix 2s ci ha pensato l’immagine di un nastro adesivo che verrà applicato sulla confezione di vendita dello smartphone. Da esso abbiamo la conferma che sarà presente anche una versione con a bordo 8 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna.

Ricordiamo che il resto delle specifiche tecniche dovrebbe essere il seguente:

  • Display Full Screen di terza generazione da 5,99 pollici;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845;
  • 8 GB di memoria RAM LPDDR4X;
  • 256 GB di memoria interna UFS 2.1;
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 Mpixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS);
  • Supporto alle reti LTE di tutto il mondo;
  • Supporto alla ricarica a induzione a 7,5 W (ricarica wireless)
  • Sensore di impronte digitali sotto il display;
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con MIUI 9.

Prima di lasciarvi, vi diamo appuntamento per il 27 Marzo, giorno in cui avverrà la presentazione di Xiaomi Mi Mix 2S a Shangai (e probabilmente anche dello smart speaker Xiaomi Mi AI Mini)

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.