Smartphone

Xiaomi Mi Mix 2s si mostra col suo sensore di impronte sotto il display

Xiaomi Mi Mix 2s

Nonostante manchino ormai 27 giorni alla presentazione ufficiale del nuovo Xiaomi Mi Mix 2s, le informazioni fatte trapelare in rete non accennano ad arrestarsi, anzi. Nelle scorse ore ad esempio lo smartphone è stato immortalato in un’immagine che mostra, oltre al suo display che occupa la maggior parte della superficie superiore, anche la presenza di un sensore di impronte digitali al di sotto.

Xiaomi Mi Mix 2s leaked

L’immagine non mostra effettivamente il sensore ma la scherma di blocco dello Xiaomi Mi Mix 2s, nella quale viene consigliato di appoggiare il dito sulla parte inferiore dello schermo per inizializzare la scansione dell’impronta e quindi sbloccarlo.

A questo proposito, non è ancora chiaro quanto ampia sarà l’area di scansione delle impronte. Al MWC 2018 abbiamo avuto modo di vedere il concept phone VIVO APEX che ha integrato un sensore di impronte sotto il display in grado di eseguire la scansione in circa un terzo dell’intero display (il terzo inferiore). Considerate le dimensioni generose dello Xiaomi Mi Mix 2s, anch’esso avrà bisogno di un’area ampia di scansione per poter essere ergonomico.

Il sensore sotto il display è solo la punta dell’iceberg

Ricordiamo che la presenza di un sensore di impronte sotto il display dovrebbe essere accompagnato anche dalla presenza di un sistema di riconoscimento facciale. Fra l’altro, queste chicche sono solo la punta dell’iceberg di Xiaomi Mi Mix 2s, dal momento che al suo interno dovrebbero trovare spazio anche:

  • Display Full Screen di terza generazione;
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845;
  • 8 GB di memoria RAM LPDDR4X;
  • 256 GB di memoria interna UFS 2.1;
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 Mpixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS) e sensore Sony IMX363;
  • Suopporto alle reti LTE di tutto il mondo;
  • Sensore di impronte digitali sotto il display;
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo con MIUI 9.

Insomma, ci troviamo di fronte a uno smartphone che coniuga un design da fantascienza con un comparto hardware di fascia premium.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.