Smartphone

Xiaomi vs Samsung: la battaglia si infiamma

Nell’ottobre 2017, Xiaomi ha superato quota 100 miliardi di RMB (circa 15,8 miliardi di dollari) di ricavi – una pietra miliare che Apple ha impiegato 20 anni per superare, Alibaba 17 e Facebook 12.

Sappiamo bene che Xiaomi è una delle aziende con il più alto tasso di crescita nella storia della tecnologia moderna ma sappiamo altrettanto bene che Xiaomi sta dovendo lottare con colossi molto più grandi di lui, Samsung in primis.

La sfida principale non si sta combattendo solamente in Cina, da tempo considerato il mercato più profittevole per quanto riguarda gli smartphone ma anche in India. Xiaomi ha incominciato la propria avventura in India nel Luglio del 2014 e sembra che abbia azzeccato esattamente il timing, dal momento che negli ultimi tre anni la vendita di smartphone è triplicata arrivando a 120 milioni nel 2016 (dovrebbe ulteriormente raddoppiare entro il 2020).

Proprio in India si sta consumando la battaglia più importante fra Xiaomi e Samsung, dal momento che il colosso cinese ha “detronizzato” Samsung dalla posizione di principale venditore di smartphone nel paese. Il mese scorso infatti, due importanti agenzie di ricerca di mercato – Counterpoint e Canalys – hanno annunciato che Xiaomi ha sorpassato il gigante sudcoreano nell’ultimo trimestre del 2017.

Samsung non è d’accordo con questi dati. Asim Warsi, vicepresidente globale di Samsung, afferma che Samsung è stata leader di mercato in India negli ultimi sei anni e il marchio numero uno nel segmento degli smartphone negli ultimi 24 trimestri. Anche la società di ricerche di mercato GfK corrobora la richiesta di Samsung. Secondo GfK, Samsung aveva una quota di mercato del 43,4% e una quota di mercato del 39% nel quarto trimestre 2017.

A ogni modo, è chiaro che nel prossimo futuro le due aziende avranno molta carne al fuoco per scontrarsi ai massimi livelli. Fortunatamente per noi, questo non avverrà solo in Cina e in India ma anche in Italia, dove Samsung ha la leadership indiscussa ma dove Xiaomi è appena arrivata per cercare di arrivare in vetta alla classifica.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.