Smartphone

Xiaomi Mi Mix 2s: specifiche troppo belle per essere vere?

Xiaomi Mi Mix 2s

La roadmap di Xiaomi prevede il lancio di due smartphone di fascia alta ogni anno. Nel 2018 la loro presentazione potrebbe essere quasi contemporanea, dal momento che lo Xiaomi Mi 7 è atteso presso il Mobile World Congress 2018 di Barcellona mentre lo Xiaomi Mi Mix 2s addirittura prima. A proposito di quest’ultimo, su Weibo sono state fatte trapelare le presunte specifiche tecniche.

Nonostante la nomenclatura “2s” faccia presupporre che non vi sia una rivoluzione in termini hardware, le specifiche tecniche emerse dall’indiscrezione sono decisamente migliori rispetto a quelle dell’attuale Mi Mix 2.

In particolare, la presunte scheda tecnica è composta da:

  • Display Full Screen 3.0
  • SoC Qualcomm Snapdragon 845 con processo produttivo a 10 nm
  • 8 GB di memoria RAM LPDDR4X
  • 256 GB di archiviazione interna UFS 2.1
  • Doppia fotocamera da 12 Mpixel con effetto zoom ottico
  • Lettore di impronte sotto al display
  • Modem 4G LTE con supporto a tutte le bande di frequenza mondiali
  • Scocca in ceramica con bordi curvi su tutti i lati

Insomma, lo Xiaomi Mi Mix 2S dovrebbe equipaggiare il miglior hardware presente al momento sul mercato (un recente risultato AnTuTu gli assegnerebbe addirittura un punteggio di oltre 270,000). Dal disegno schematico a corredo della scheda tecnica, è possibile notare che la fotocamera anteriore è posizionata sull’angolo in alto a destra, il che inevitabilmente va a “sporcare” la linea pulita del display.

La doppia fotocamera posteriore con flash LED accoppiato invece dovrebbero avere un posizionamento centrale. La scocca posteriore è poi lasciata pulita grazie all’integrazione di un sensore di impronte sotto il display e quindi invisibile.

Come al solito quando si tratta di informazioni non ufficiali e provenienti da fonti sconosciute, vi invitiamo a prendere il tutto con le pinze e con il beneficio del dubbio. C’è da dire comunque che il disegno schematico assomiglia molto all’immagine leaked fatta trapelare in passato, il che non può che essere un’ulteriore conferma.

Ciò non toglie che uno smartphone con queste specifiche non faccia gola non solo a chi è appassionato e fan di Xiaomi ma a tutti coloro sono “immersi” nella tecnologia.

Lorenzo Spada

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.